DIETA BILANCIATA, VITA IN EQUILIBRIO


Tinte rosse d’autunno! Il melograno contiene poche calorie ma è ricco di vitamina A, B, C, oltre a contenere potassio, zinco, fosforo. All’occhio questo piatto si presenta benissimo. Come dire bello fuori, buono dentro.

 

Preparate il brodo vegetale. Tagliate in due i melograni, tenete una parte di chicchi e spremete il resto. Soffriggete lo scalogno, aggiungete e fate tostare il riso a fuoco basso, sfumate con il vino e procedete con il brodo, mescolando di tanto in tanto. A 5 minuti dalla cottura aggiungete il succo di melograno. Completate mantecando con una noce di burro. Lasciate riposare qualche minuto prima di servirlo nei piatti.



40/50 minuti

La zucca è un ortaggio della famiglia delle Cucurbitaceae, ricca di antiossidanti e beta-carotene.

La sua polpa contiente vitamine A, C, E ma anche sali minerali ed enzimi benefici.

Ottimi dal punto di vista nutrizionale anche i semi, lavateli, tostateli e guarnite le vostre insalate.

Noi intanto vi dedichiamo una ricetta classica per una fresca serata d’autunno.

Preparate il brodo vegetale. Pulite la zucca. Procedete tagliando e fagendo soffriggere il porro in una pentola alta. Aggiungete la zucca al porro e poi il brodo caldo fino a coprire le verdure. Mescolate e fate cuocere per mezz’ora, Insaporite con sale, pepe e noce moscata prima di frullare con il mixer. Aggiungete una presa di meizena per addensare la vellutata. Distribuite nei piatti e servite



70 minuti

L’eleganza della leggerezza. Fibre, proteine e vitamine non possono mancare perchè, ormai lo sappiamo, la colazione è il pasto più importante della giornata.