DIETA BILANCIATA, VITA IN EQUILIBRIO


30 minuti

Piccoli strappi alla regola che fanno bene. Se con gli ingredienti non esageriamo, l’equilibrio non ne risente!

Lavate fragole, mirtilli e more e metteteli in una ciotola con un cucchiaio di zucchero e mezzo limone spremuto.
Mescolate zucchero, farina e lievito in una ciotola.
In una piccola padella sciogliete il burro. Unitelo alla base che state preparando, aggiungendo l’uovo sbattuto e il latte. Sbattete con la frusta, mettete sul fuoco una padella. Quando la pastella sarà liscia, uno alla volta, versatela nella padella calda fino a farla dorare da due lati.
Servite su un piatto e coprite con la frutta.



30 minuti

Fate bollire in una pentola le fave e gli asparagi per qualche minuto. Toglieteli dall’acqua di cottura con una schiumarola e metteteli da parte.
Nell’acqua in cui avete bollito precedentemente, fate bollire la pasta integrale. Scolatela e mettetela insieme a fave e asparagi in una padella aggiungendo olio e sale. Fatela saltare per qualche minuto. Servite e aggiungete il pecorino.



20 minuti

Primavera tempo di grigliate.
Noi vi proponiamo un’idea per servire un piatto di verdura in modo originale. E restare in equilibrio.

Lavate le verdure, tagliatele a rondelle e infiliatele sugli stecchini alternandole. In una terrina aromatizzate l’olio con rosmarino, sale e aceto balsamico.
Spennellate gli spiedini con il condimento e disponeteli sulla griglia. Lasciate sul fuoco per 10 minuti almeno.